Crimini internazionali e Plan Condor, il 12 maggio un convegno a Roma 3

Locandina-Convegno-Plan-Condor_page-0001

“La repressione dei crimini internazionali in Italia: l’esperienza del Caso Condor“: è il titolo del convegno che si terrà il prossimo 12 maggio, dalle 14, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma 3, nella Sala del Consiglio di Dipartimento. Nel corso della giornata si alterneranno interventi di avvocati, accademici, giornalisti ed esponenti delle istituzioni. Fra […]

Leggi tutto →

Processo Condor, ventitré gli italiani uccisi nel Plan Condor

jprge-arturo

In un articolo di France 24, l’intervento di Arturo Salerni e Jorge Ithurburu al Museo de la Moneda di Santiago del Cile. L’avvocato Salerni e l’attivista Ithurburu si trovano in Cile per chiedere l’esecuzione delle sentenze del Processo Condor. “Ventitré italiani che vivevano in Cile, Bolivia, Perù e Uruguay- si legge- furono assassinati nel corso […]

Leggi tutto →

Processo Condor, Arturo Salerni in Cile: “Ci sono condizioni per estradizione in Italia dei militari condannati”.

Arturo-convegno-Cile

L’avvocato si trova in Cile insieme a Jorge Ithurburu, presidente di 24 Marzo Onlus “La sentenza è stata costruita rispettando tutti i diritti processuali, in particolare il diritto alla difesa dell’imputato. Considerando che si tratta di reati che non possono andare in prescrizione e che in Cile non c’è condanna per gli stessi fatti, credo […]

Leggi tutto →

Desaparecidos, Jorge Ithurburu e Arturo Salerni incontrano la ministra cilena per la Giustizia Marcela Rios

cile

Jorge Ithurburu, presidente di 24 Marzo Onlus, ha incontrato ieri la ministra cilena per la Giustizia e i Diritti umani Marcela Rios. Insieme a lui anche Arturo Salerni, presidente di CILD e membro del direttivo di Progetto Diritti. L’incontro, cui ha preso parte l’ambasciatore italiano in Cile Mauro Battocchi,  è avvenuto nel corso della visita […]

Leggi tutto →

Desaparecidos, Arturo Salerni e Jorge Ithurburu in visita a Santiago del Cile

In questi giorni Arturo Salerni, membro del direttivo di Progetto Diritti e presidente di Cild (Coalizione italiana per le libertà e i diritti civili) è in visita a Santiago del Cile per incontrare parti civili e testimoni del processo Condor e per vedere i luoghi dove sono accaduti gli eventi criminosi. L’avvocato Salerni, nel processo […]

Leggi tutto →

Caso Omizzolo, l’udienza a marzo 2023

Il caso del sociologo Marco Omizzolo, rappresentato dall’avvocata di Progetto Diritti Silvia Calderoni, in un articolo di Graziella Di Mambro su Articolo 21. Il sociologo del”Eurispes è stato aggredito nel 2018 mentre, insieme a una fotografa canadese, stava conducendo una indagine sul caporalato nell’Agro Pontino. L’udienza è fissata per il 26 marzo 2023. https://www.articolo21.org/2022/04/omizzolo-aggredito-insieme-ad-una-reporter-canadese-via-al-processo-a-latina-negli-atti-scene-da-far-west/

Leggi tutto →

Aggredito da un imprenditore agricolo, il sociologo Omizzolo si costituisce parte civile

Gli avvocati di Progetto Diritti in prima linea nella difesa dei lavoratori migranti. In un articolo per Latina Today, Elena Ganelli ricostruisce le ultime vicende del caso di Marco Omizzolo. Il sociologo, il 30 aprile 2018, è stato aggredito dal 24enne di Sabaudia Francesco Donnarumma mentre si trovava insieme a una giornalista canadese, in Italia […]

Leggi tutto →

Open Arms, Reig: “Alcuni si buttarono in mare per raggiungere Lampedusa. La Spagna era a 8 giorni di navigazione”.

Open Arms, Reig: "Alcuni si buttarono in mare per raggiungere Lampedusa. La Spagna era a 8 giorni di navigazione".

“Non ci siamo mai sentiti minacciati dai naufraghi a bordo. Gli unici momenti di tensione sono stati determinati da azioni compiute per la disperazione. Come quando alcuni si buttarono in mare per cercare di raggiungere a nuoto Lampedusa”. Lo ha testimoniato ieri, nel corso del processo all’ex minsitro dell’Interno Matteo Salvini per il caso Open […]

Leggi tutto →