Archivio | Notizie

Il progetto Ritorno in Senegal approda a Dakar

convegno26

Martedì 24 maggio il progetto Ritorno in Senegal approda a Dakar, dove, nella facoltà di Scienze Giuridiche e Politiche dell’Università Cheikh Anta Diop dalle 10 alle 17 si terrà il convegno “Ritorno e investimenti dei senegalesi all’estero: proposte per un ritorno consapevole”. Il progetto da cui sono nati il sito ritornoinsenegal.org e l’Agenzia per il […]

Leggi tutto →

Il caso Gelman: le atrocità del Piano Condor e la lotta instancabile per la verità

gelman

Maria Macarena Gelman,  parlamentare uruguayana del Fruente Amplio, è stata ascoltata ieri come testimone del Pubblico Ministero in una delle udienze del Processo Condor. Maria Macarena ha scoperto la sua vera identità a ventitre anni, grazie all’ostinazione e al coraggio di suo nonno Juan Gelman, poeta, scrittore e giornalista argentino, fra i maggiori poeti di […]

Leggi tutto →

Nasce l’Agenzia per il ritorno consapevole. L’Agence pour le retour raisonné naÎt

Ritorno in senegal

È nata a cavallo tra Italia e Senegal un’Agenzia dedicata a favorire, semplificare e sostenere il ritorno consapevole dei migranti senegalesi. Le migrazioni di ritorno tra Italia e Senegal sono un fenomeno complesso, sovente circondato da miti e luoghi comuni, scarsamente valorizzato dai decisori politici e perfino dal mondo associativo impegnato nella tutela dei migranti. […]

Leggi tutto →

In Turchia potrebbe iniziare la primavera curda

In Turchia potrebbe iniziare la primavera curda

di Ilaria Biancacci Erdoğan e Öcalan cercano di instradare il conflitto tra Ankara e i curdi verso una soluzione politica. Le tensioni regionali (Siria), le prossime elezioni e i rischi di sabotaggio. Le diffidenze reciproche. In palio anche il premio Nobel per la Pace.“Biji Serok Apo! Lunga vita al presidente Apo!” Il ritmo dello slogan […]

Leggi tutto →

TURCHIA, INTERVISTA AD AYKOL:”HANNO BOMBARDATO LA SEDE DEL MIO GIORNALE”

Hüseyin Aykol, giornalista turco, negli anni Novanta era nella redazione dell’Özgür Gündem, quando la sede del giornale fu bombardata e i suoi giornalisti uccisi dal governo turco, perché accusati di essere troppo vicini alla questione curda. Lo abbiamo incontrato a Roma, nel corso di un convegno organizzato dalla FNSI e dall’associazione Europa-Levante. DI SEGUITO L’INTERVISTA […]

Leggi tutto →

Amnesty contro la Turchia, in nome dei diritti

fonte: http://newroz2011.blogspot.it/   Per la corte che l’ha appena giudicata, Leyla Zana, deputata curda del Parlamento turco, è colpevole. Dieci anni di carcere per “propaganda” a favore del suo popolo, una condanna che rappresenta l’ennesima conferma del lungo cammino che attende la Turchia sulla strada della democrazia e dei diritti politici e civili, come ricorda […]

Leggi tutto →

10 anni a deputata curda Leyla Zana per propaganda Pkk

fonte: http://newroz2011.blogspot.it/ Leyla Zana, una nota deputata curda del Parlamento di Ankara, è stata condannata dal tribunale di Diyarbakir, nel sudest della Turchia, a dieci anni in carcere per l’accusa di propaganda a favore dei ribelli del Pkk (Partito dei lavoratori del Kurdistan). Zana, che è protetta dall’immunità parlamentare, ha annunciato che presenterà appello. La […]

Leggi tutto →

Assunzione di lavoratore extra comunitario con visto turistico

Con Con sentenza n. 7745 del 28 febbraio 2012, la prima sezione penale della Cassazione ha affermato che ricorre il reato previsto dall’art. 22, comma 12, del D.L.vo n. 286/1998, qualora il datore occupi un lavoratore extracomunitario con visto turistico, pur se ciò avvenga per prestazioni temporanee, a nulla valendo il richiamo ad un errore di valutazione consistito […]

Leggi tutto →

Interrogazione sul respingimento di Arturo Salerni in Turchia

  Interrogazione sul respingimento di Arturo Salerni in Turchia http://www.agenparl.it/articoli/news/esteri/20120224-turchia-pd-avvocato-italiano-difensore-curdi-fermato-a-istanbul   (AGENPARL) – Roma, 24 feb – Arriva in Parlamento il caso di Arturo Salerni, avvocato difensore di alcuni attivisti curdi, che il 6 dicembre avrebbe dovuto partecipare ad un’udienza in un maxi processo in Turchia, ma è stato fermato all’aeroporto di Istanbul. Il deputato […]

Leggi tutto →