Archivio | Migranti in europa

Caso Omizzolo, l’udienza a marzo 2023

Il caso del sociologo Marco Omizzolo, rappresentato dall’avvocata di Progetto Diritti Silvia Calderoni, in un articolo di Graziella Di Mambro su Articolo 21. Il sociologo del”Eurispes è stato aggredito nel 2018 mentre, insieme a una fotografa canadese, stava conducendo una indagine sul caporalato nell’Agro Pontino. L’udienza è fissata per il 26 marzo 2023. https://www.articolo21.org/2022/04/omizzolo-aggredito-insieme-ad-una-reporter-canadese-via-al-processo-a-latina-negli-atti-scene-da-far-west/

Leggi tutto →

Open Arms, Reig: “Alcuni si buttarono in mare per raggiungere Lampedusa. La Spagna era a 8 giorni di navigazione”.

Open Arms, Reig: "Alcuni si buttarono in mare per raggiungere Lampedusa. La Spagna era a 8 giorni di navigazione".

“Non ci siamo mai sentiti minacciati dai naufraghi a bordo. Gli unici momenti di tensione sono stati determinati da azioni compiute per la disperazione. Come quando alcuni si buttarono in mare per cercare di raggiungere a nuoto Lampedusa”. Lo ha testimoniato ieri, nel corso del processo all’ex minsitro dell’Interno Matteo Salvini per il caso Open […]

Leggi tutto →

Open Arms, Asaro: “Sulla nave, a rischio la salute psicofisica dei migranti”

“Le condizioni sanitarie dei migranti a bordo della Open Arms potevano definirsi mediocri, il protrarsi in quelle condizioni rappresentava un fattore di rischio molto elevato per la loro salute psicofisica. Avrebbe potuto determinare un aggravamento delle loro condizioni. Avrebbe potuto rappresentare un rischio sia per i migranti che per il personale della nave”. Lo ha […]

Leggi tutto →

Migranti, Caso Vos Triton: il Tar dice no al segreto di Stato

Migranti, Caso Vos Triton: il Tar dice no al segreto di Stato

Il Tar del Lazio accoglie il ricorso avverso il segreto di Stato in merito al caso Vos Triton presentato dal Comitato Nuovi Desaparecidos e dal senatore Gregorio De Falco assistiti dai legali di Progetto Diritti Arturo Salerni Rosaria Damizia ed Emma Persichetti. L’ articolo di Emilio Drudi, pubblicato da Tempi moderni ricostrisce la vicenda. https://tempi-moderni.net/2022/04/01/migranti-dal-caso-vos-triton-un-colpo-al-segreto-di-stato

Leggi tutto →

Con Progetto Radix, tre giornate di formazione sull’avvio di un’impresa cooperativa

Locandina_02.2022

Continua la formazione all’interno del Progetto ‘Radix. Alle radici del problema’, il cui partner, Agci-Agrital, organizzerà tre giornate di formazione con l’obiettivo di fornire nozioni di base sull’avvio di un’impresa cooperativa. La formazione è rivolta a  richiedenti asilo, titolari di protezione umanitaria e di altri pds per protezione sociale (casi speciali, protezione speciale) o per […]

Leggi tutto →

Denuncia lavoratrici Sikh, il Procuratore generale dice no all’archiviazione

Sulla denuncia per sfruttamento di alcune lavoratrici sikh dell’Agro Pontino assistite dagli avvocati di Progetto Diritti Artuto Salerni e Silvia Calderoni, la Procura generale presso la Corte d’Appello di Roma ha disposto l’avocazione del procedimento penale dopo l’opposizione all’archiviazione. L’archiviazione della denuncia, mossa a febbraio 2021, era arrivata lo scorso 16 agosto perché, per il […]

Leggi tutto →

Roma, apre a Tor Bella Monaca un nuovo sportello di Progetto Diritti

progetto-diritti-logo-IMMAGINE

Apre a Roma un nuovo sportello di ascolto, orientamento e consulenza legale. Fino al 30 aprile, Progetto Diritti onlus fornirà orientamento e assistenza legale a migranti e richiedenti asilo anche a Tor Bella Monaca, in Via degli Acquaroni 71, negli spazi della Parrocchia Santa Rita. Lo sportello sarà aperto al pubblico martedì e giovedì dalle […]

Leggi tutto →

Libia, Arturo Salerni: la Sar libica è funzionale ai respingimenti di Italia e Ue

libia-lager-migranti-man

“Secondo quanto abbiamo potuto ricostruire la Sar libica è una finzione che ha una parvenza di realtà soltanto grazie al costante supporto italiano ed europeo e che è funzionale unicamente alla politica di chiusura e respingimento nei confronti dei migranti varata dall’Italia e dall’Unione Europea”. A dirlo in un’intervista Tempi Moderni dello scorso 5 febbraio è […]

Leggi tutto →

Campagna Mostri: Storie

WhatsApp Image 2019-11-03 at 21.07.15

Il secondo racconto che abbiamo deciso di proporvi  è se possibile ancora più “mostruoso” del precedente, perciò tenetevi forte. I protagonisti della nostra  seconda storia sono una madre e i suoi due figli, una delle nostre operatrici  e il come sempre encomiabile apparato statale nostrano.  La signora  A è una cittadina eritrea, titolare di status […]

Leggi tutto →