Archivio | Migranti in europa

Oggi una nuova udienza del processo contro Matteo Salvini per il caso Open Arms

open arms

Si sta svolgendo in queste ore la nuova udienza che vede imputato l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio per aver fatto attendere una nava dell’Ong Open Arms per 19 giorni davanti al porto di Lampedusa. Sulla nave erano presenti 160 persone soccorse in mare. Nell’aula Bunker […]

Leggi tutto →

Parte Suni, il progetto di orientamento e supporto per i profughi ucraini

L’associazione PROGETTO DIRITTI onlus è impegnata nel progetto “Support for Ukranian nationals in Italy (SUNI)”, finanziato da KIDS IN NEED OF DEFENSE, INC. e coordinato da CILD – COALIZIONE ITALIANA PER LE LIBERTA’ E I DIRITTI CIVILI ONLUS che ha l’obiettivo di fornire orientamento e supporto per i profughi arrivati nel nostro Paese dall’Ucraina. Le […]

Leggi tutto →

Il passaporto non è necessario per la richiesta di protezione speciale, il decreto del Tribunale di Roma

Il Tribunale di Roma riconosce il diritto alla formalizzazione dell’istanza di protezione speciale pur in mancanza di passaporto. È quanto stabilito in merito al caso di un cittadino nigeriano assistito dall’avvocata di Progetto Diritti Silvia Calderoni. Il signor H. C., recentemente colpito da un ictus, era stato convocato dalla Questura di Roma per il 9 […]

Leggi tutto →

“Onu: la pace impossibile”, a Napoli torna il Festival del Cinema dei Diritti Umani

festival-diritti-napoli-locandina

Venerdì 25 novembre partecipa anche l’avvocato di Progetto Diritti Arturo Salerni Si sta svolgendo in questi giorni e proseguirà fino al prossimo 26 novembre il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, che quest’anno ha al centro il tema “ONU: La pace (im)possibile”. Nella giornata di venerdì 25, verrà presentato il documento proposto dal […]

Leggi tutto →

“Libere tutte”: domani a Roma presentato il libro di Marco Omizzolo

WhatsApp-Image-2022-11-15-at-15.16.42

“Libere tutte. Il coraggio di lottare per sé e per gli altri”. È il titolo del nuovo libro del sociologo Marco Omizzolo, amico e collaboratore di Progetto Diritti. Domani alle 18, presso la libreria Feltrinelli di Largo Torre Argentina a Roma, il volume verrà presentato in compagnia di Silvia Calderoni, avvocata di Progetto Diritti, e […]

Leggi tutto →

Mesi di ritardo per un visto di ricongiungimento familiare: condannate le amministrazioni

Il ricorrente, rifugiato afghano, è rappresentato dall’avvocata di Progetto Diritti Silvia Calderoni E’ stata emessa lo scorso 4 agosto dal Tribunale di Roma la sentenza che ordina allo Sportello Unico per l’Immigrazione di Roma di provvedere quanto prima all’inoltro dei nullaosta relativi alla coniuge e al figlio minore di un cittadino afghano residente in Italia […]

Leggi tutto →

Arturo Salerni sul blocco navale: “Viola il diritto internazionale e la Costituzione”

“Il blocco navale di fatto è un’operazione di guerra, che nasce da un’ostilità nei confronti di un altro Paese”. Così l’avvocato Arturo Salerni, presidente di CILD (Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili) e membro di Progetto Diritti, ha commentato all’Ansa la questione del blocco navale proposto da Giorgia Meloni. Inoltre, andrebbe chiarita la sua “operatività, […]

Leggi tutto →

Tempi lunghissimi per la regolarizzazione dei migranti, ecco la class action contro il Viminale

In un articolo di Gaetano Del Monte sul numero dello scorso 8 luglio di TPI, il caso delle 31 persone straniere che hanno intrapreso un’azione collettiva citando in giudizio in Ministero dell’Interno e la Prefettura. Il motivo della class action sta nei tempi dilatati delle procedure di sanatoria dei lavoratori stranieri irregolarmente presenti in Italia. […]

Leggi tutto →

Comitato Nuovi Desaparecidos: “Verità e giustizia sulla strage di Melilla- Nador”

melilla-nador

Progetto Diritti rilancia il comunicato del Comitato Nuovi Desaparecidos, con cui si chiede un’inchiesta internazionale per ottenere verità e giustizia sulla tragedia di Melilla- Nador, in Marocco, costata la vita a 37 persone. “Il Comitato Nuovi Desaparecidos ha aderito alla campagna per chiedere verità e giustizia, attraverso una inchiesta internazionale, sulla tragedia di Melilla-Nador, in […]

Leggi tutto →