Archivio | Comunicati

Violenza istituzionale ai danni di un cittadino bengalese

L’Associazione Progetto Diritti sottolinea l’ennesimo caso di violenza razzista, questa volta nei confronti del cittadino bengalese, ricoverato presso l’ospedale San Giovanni di Roma, Enamul Hoque che, il 5 novembre scorso, è stato colpito con un calcio da un vigile urbano in borghese, nei pressi di Fontana di Trevi, riportando la frattura del femore. Il presidente dell’Associazione, l’avvocato […]

Leggi tutto →

Commento dei difensori della sig.ra Amina

L’avv. Luca Santini e l’avv. Mario Angelelli, dell’associazione “Progetto Diritti”, difensori della sig.ra Sheikh Said Amina, a seguito della richiesta di archiviazione depositata in data odierna dal Pubblico Ministero sia in merito ai fatti discriminatori denunciati dalla propria assistita, che in merito al reato di resistenza a pubblico ufficiale ascritto alla sig.ra Amina, dichiarano quanto […]

Leggi tutto →

Dichiarazione del difensore di Amina in replica a Maroni

L’avv. Luca Santini, dell’Associazione Progetto Diritti onlus, difensore di Amina Sheikh Said, con riferimento a quanto sostenuto in data odierna dal Ministro dell’Interno Maroni nel question time alla Camera dei Deputati, afferma: “la mia cliente è incensurata in quanto non è mai stata condannata in via definitiva per alcun reato. La sig.ra Amina non è […]

Leggi tutto →

Ciampino, spogliata in aeroporto

Somala denuncia: “Nuda 4 ore”, La Repubblica ROMA – “Mi hanno tenuta nuda quattro ore in una stanza dell’aeroporto di Ciampino. Prima mi hanno accusato di essere una ladra di bambini, poi di traffico di clandestini e per ultimo di essere un corriere della droga”. Ma Amina Sheikh Said, donna somala di 51 anni, sposata con […]

Leggi tutto →

Progetto Diritti parte civile nel procedimento

L’avv. Luca Santini dell’Associazione Progetto Diritti, difensore della sig.ra Amina SHEIKH SAID, vittima di un episodio di violenza e razzismo all’aeroporto di Ciampino, con riferimento alla dichiarazione di Remo De Felice, dirigente dell’ufficio della polizia aerea di Ciampino, riportate dall’Ansa, precisa quanto segue: “la mia assistita non ha mai avuto precedenti come ‘trasportatrice di droga […]

Leggi tutto →

Perche’ il Tribunale di Roma ha torto (e, con esso, anche la Commissione Europea)

di Matteo Centini, dottorando di ricerca  in diritto costituzionale e pubblico generale presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università di Roma “La Sapienza” Premessa  Le brevi osservazioni che seguiranno hanno ad oggetto l’ordinanza 13 agosto 2008 con cui il Tribunale di Roma ha rigettato il ricorso proposto dall’Associazione Progetto Diritti ex art. 44 d.lgs. n. 286/1998 contro […]

Leggi tutto →

Emergenza immigrati? 25/07/2008

L’associazione Progetto Diritti giudica assolutamente immotivata ed ingiustificata la dichiarazione di uno stato di emergenza legato alla presenza nel nostro paese di cittadini extracomunitari. Si tratta dell’ennesimo atto teso a generare sospetto, diffidenza e paura verso tante persone che arrivano in Italia, fuggendo da situazioni di miseria e di guerre, per costruire per sé e […]

Leggi tutto →

Tribunale di Roma accoglie ricorso contro discriminazione razziale

Tribunale di Roma accoglie ricorso contro discriminazione razziale

Rifiutare di servire un cittadino extracomunitario in un pubblico esercizio è atto di discriminazione ai sensi dell’art. 43 co. 2 lett. b d.lsg. 286/1998. Lo ha dichiarato il Tribunale di Roma sezione civile in un’ordinanza depositata il 16.07.2008 con la quale il Tribunale ha accolto il ricorso presentato, ai sensi dell’art. 44 d.lgs. 286/1998 da un […]

Leggi tutto →

Progetto Diritti deposita il ricorso avverso il provvedimento governativo sulle impronte ai rom

Progetto Diritti deposita il ricorso avverso il provvedimento governativo sulle impronte ai rom

Visiona il ricorso in formato PDF L’associazione Progetto Diritti, iscritta nel registro delle organismi antidiscriminazione del Ministero delle pari opportunità, in collaborazione con l’associazione Giuristi Democratici, ha presentato oggi al Tribunale di Roma un ricorso contro l’ordinanza del governo relativa allo stato di emergenza riferito agli insediamenti di comunità nomadi nel territorio della regione Lazio. Principale oggetto […]

Leggi tutto →