Archivio delle Tag | primo piano

Eva Tennina: «Per il 2021: più rete, più Europa, più territorio»

Diverse crowd of people - seamless pattern of hand drawn faces, multi ethnic group

«È stato un anno complicato, ovviamente», ci confida Eva Tennina, responsabile della progettazione di Progetto Diritti. «Molte delle attività progettuali si sono dovute adattare e convertire per far fronte alle necessità più urgenti, e non è stato facile. È stato impegnativo riuscire a mantenere attivi i nostri servizi; abbiamo dovuto, come tutti, ricalibrare metodi e […]

Leggi tutto →

Cristiana Pelliccetti dello sportello legale di Progetto Diritti al Pigneto: «La nostra parola d’ordine nel 2020 è stata la continuità».

sportello copia

Cristiana Pelliccetti – dal 2007 operatrice dello storico sportello legale di Progetto Diritti al Pigneto – ci racconta il 2020 spericolato a Via Ettore Giovenale: «Abbiamo cominciato l’anno lavorando sugli effetti del Decreto Salvini, in particolare abbiamo informato e assistito gli utenti più colpiti dalle conseguenze del decreto, i titolari di permesso di soggiorno per motivi […]

Leggi tutto →

Salerni: «Nel 2020 Progetto Diritti ha resistito, nonostante tutto».

Avvogati

«È stato un anno difficile e, come tutti, abbiamo dovuto affrontare la pandemia e tutto quello che ne è conseguito: i mesi di lockdown, le complicazioni pratiche nelle nostre attività quotidiane, le preoccupazioni di ordine sanitario. Ma ci siamo stati, sempre, nei territori e nelle aule di tribunale». Arturo Salerni, avvocato di Progetto Diritti, considera […]

Leggi tutto →

Le politiche europee dei respingimenti e il divieto di tortura alla luce della giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo

126-e1443624848971

di Sofia Guerrieri Negli ultimi anni in Europa il fenomeno delle migrazioni umane ha assunto un ruolo considerevole comportando diverse problematiche relative alla loro gestione e normazione da parte dell’Unione e dei suoi Stati membri. La privazione della libertà dello straniero e il suo respingimento/espulsione verso il Paese di origine è diventata sempre più la […]

Leggi tutto →

Open fields: seminario di apertura, 18 dicembre 2020

Open Fields logata

Lo sfruttamento nelle campagne: il punto sui diritti del lavoro, questioni strutturali e fattori contingenti. In occasione del 18 dicembre, Giornata internazionale del migrante e dell’adozione della Convenzione per la protezione dei diritti dei lavoratori migranti, il CISS avvia il primo di un ciclo di seminari promosso all’interno del progetto «Open fields /Campagne Aperte: prevenire […]

Leggi tutto →

Naufragio di Lampedusa: il soccorso in mare è un dovere

migranti-768x415

Ieri il Tribunale di Agrigento ha condannato nove persone componenti dell’equipaggio del peschereccio che il 3 ottobre 2013 non intervenne a soccorrere i migranti a bordo dell’imbarcazione in avaria al largo dell’Isola dei Conigli davanti al Lampedusa: sei anni di reclusione per il comandante, quattro anni alle altre persone ritenute responsabili dell’omissione di soccorso. Progetto […]

Leggi tutto →

Giustizia per Soumaila Sacko

soumaila-sacko-cartelli

Condannato a 22 anni per omicidio volontario l’uomo che due anni e mezzo fa sparò al sindacalista maliano. Soumaila Sacko era un bracciante, padre di una bambina di 5 anni e sindacalista dell’Unione Sindacale di Base.  Arrivato in Europa per costruire un futuro che il suo Paese gli negava, aveva trovato sfruttamento, schiavitù, baracche di […]

Leggi tutto →

«Sei sengalese? Vivi in Italia? Fai sentire la tua voce!» Anche Progetto Diritti parteciperà ai webinar di ACRA.

Schermata 2020-11-09 alle 11.26.19

Progetto Diritti parteciperà al progetto di ACRA: «Fai sentire la tua voce» con un webinar il giorno 16 novembre dalle 18 alle 19 con gli avvocati Arturo Salerni, Mario Angelelli e Silvia Calderoni. SCARICA IL VOLANTINODownload «Stiamo cercando persone e associazioni che hanno voglia di contribuire a di diffondere informazioni ufficiali ed esperienze personali per […]

Leggi tutto →